Aiuto serve urgente x favore sul testo narrativo

Discussione in 'Altre Materie' iniziata da Arshavinfan91, 10 Marzo 2009.

  1. Arshavinfan91

    Arshavinfan91 Primino Utente

    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    Devo scrivere x venerdi un testo narrativo:
    "è notte. Una notte senza luna e senza vento: l'unico, lontano, monotono, ripetitivo rumore è lo sciabordio del mare..." continuate x favore) grazie
     
  2. Rizza

    Rizza Primino Utente

    Messaggi:
    964
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    17
    è notte. Una notte senza luna e senza vento: l'unico, lontano, monotono, ripetitivo rumore è lo sciabordio del mare..io lì in quella stanza sola,al buio a cercar di scrutar qualcosa di interessante nella memoria,ma niente...la mia mente pareva vuota e cupa come il buio paesaggio dinnanzi a me...ma ecoo all'imprviso quel leggero ondeggiare del mare era come se si fosse iposessato di me...volevo farne a meno di ascoltarlo,ma più mi ripetevo di stare tranquilla,di nn pensarci,più avevo paura cominciavo a sudar freddo...ed è così che mi adrmentai..si,qualcuno direbbe,per fortuna,si è adormentata...ma era proprio nei sogni che rividi quella persona che mi aveva portato lì e che m aveva detto:"apettami....torno subito",ed invece non era più tornato...precisamente non so dirvi chi fosse questa persona...non sapevo il suo nome,o meglio sapevo solo i suo nome in codice che usava da quando c'eravamo conosciuti in inernet....lui era Devil6-06-06...io k ero una persona molto superfciale non avevo fatto mai caso al suo nome in codice....la data precisa in cui ci siamo conosciuti in internet è 6/05/06...l'apppuntameto cadeva esttamente un mese dopo...in chat lui era un ragazzo estramamene dolce che aveva attirato la mia attenzione...non ho mai visto il suo volto...o forse si..ma ormai era già troppo pallido per riuscire a dirvi se era davvero bello come lo immaginavo...e poi io su quel letto e il sogno...che strano...sarà stata la circostanza ma solo durante quell'occasione ho capito tutto..il sogno era una premonizione....una rupe,anzi no,si intravede meglio è una scogliera, non c'è la luna nel cielo, non c'è vento...ma quel corpo è lì k pendola...."ahhhhhhhhhhhhhhhhh"e subito mi svegliai...mi batteva troppo forte il cuore,non riucivo a respirare...dopo essermi calmata mi alzo mi affaccio all finestra di quella stanza buia ed osservo il mare...ma ecco che uno strano bagliore attira il mio sguardo...cosa sarà mai?mi dico di stare tranquilla..così cautamente scendo dalla finestra sullo scoglio accanto a me....corro sulla sabbia a piedi nudi,arrivo ai piedi del faro e trovo...una bottiglia...per fotuna mi dico...nulla di preoccupante...ma guardandola attetamente all'interno c'era un biglietto di cui ormai erano rimste solo le lettere DE-V-L-6...

    prima che continuo,ma questo genere ti va bene??altimenti poi mi dici il genere che vedo se possso farlo....ciao
     
  3. _francesca__

    _francesca__ Primino Utente

    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    12
    AIUTOOOO devo comporre un testo narrativo e l'inizio è il seguente
    Era il 24 ottobre 2015,un gruppo di ragazzi si incontrò per...
     
  4. _francesca__

    _francesca__ Primino Utente

    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    12
    AIUTOOOO devo comporre un testo narrativo e l'inizio è il seguente
    Era il 24 ottobre 2015,un gruppo di ragazzi si incontrò per...
     

Condividi questa Pagina