1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

"Cesare e i suoi clientes"

Discussione in 'Forum Versioni di Latino' iniziata da juss, 6 Dicembre 2007.

  1. juss

    juss Primino Utente

    Messaggi:
    4
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    Studium et fides erga clientes ne iuveni quidem Cesari defuerunt.Masintham,nobilem iuvenem,tam enixe defendit ut olim a manibus creditorum eripuerit;mox,ex praetura in Hispaniam discendens,lectica sua eum avexit.Amicos tanta semper facilitate indulgentiaque tractavit,ut Gaio Oppio,comitanti per silvestre iter et correpto subita valitudine,deversoriolum suum concesserit et ipse humi ac sub divo cubuerit.Iam autem rerum potens,multos amicos etiam ignobilis generis ad summos honores provexit,dictitans,si etiam grassatorum et sicariorum ope usus esset,talibus quoque hominibus parem gratiam acturum esse.Simultates autem numquam tam graves excepit,ut non libens deponeret,occasione data.Gai Memmi etiam suffragator in petitione consulatus fuit,cum invidiosis eius orationibus pari acerbitate rescripsisset.

    Riuscite a darmi una mano per la traduzione?
    ringrazio chi riuscira ad aiutarmi ciao ciao
     
  2. StudentVille Sponsorizzato

  3. kikka78

    kikka78 Moderatore

    Messaggi:
    22.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    47

Condividi questa Pagina