1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Esercizi di Fisica: Primo Principio della Termodinamica

Discussione in 'Matematica' iniziata da Wlascuola, 18 Marzo 2011.

  1. Wlascuola

    Wlascuola Primino Utente

    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    Ciao! Ho provato a fare questi esercizi ma non riesco a capire il procedimento , qualcuno di voi potrebbe spiegarmelo? Vi ringrazio già adesso, mi sarebbe molto di aiuto.

    1) Un gas pefetto è mantenuto a temperatura costante. Alla pressione di 1,0 x 10 (alla quinta) Pa esso occupa un volume di 20 x 10 (alla meno tre) m3.
    Calcola i volumi occupati dal gas se la pressione aumenta a 2,0 x 10(alla quinta Pa), 2,5x10(alla quinta) Pa , 4,0 x 10(alla quinta) Pa.

    Risultato: 10x10 (alla meno tre), 8,0x10 (alla meno tre), 5,0 x10 (alla meno tre)

    2)Una certa quantità di azoto viene fatta espandere passando da un volume Va= 3,5 dm3 a un volume Vb= 8,7 dm3, mentre la pressione varia da Pa=2,3x10(alla quinta) Pa a Pb= 4,9x10(alla quinta) Pa.
    Calcola il lavoro compiuto dal gas durante l'espansione dallo stato A allo stato B.

    Risultato: 1,9x10(alla terza) J

    3)Un veicolo di massa 1,2x10(alla terza) Kg si muove con una velocità di 25 m/s su un tragitto orizzontale. Durante il suo moto compie un lavoro di 3,0x10(alla quarta) J. Supponi che tutta l'energia cinetica del veicolo si trasformi in calore.
    Calcola in kcal la quantità di calore che si sviluppa per attrito quando il veicolo frena fino al suo arresto completo.
    Di quanto varia la sua energia interna?

    Risultato: 90kcal , 3,5x10(alla seconda) kJ

    4) Un gas perfetto occupa un volume di 5,0 dm3 ed è sottoposto ad una pressione costante di 1,2 atm. Il gas assorbe dall'ambiente esterno 3,0 kcal e di conseguenza la sua energia interna aumenta di 7,6x10(alla terza) J.
    Calcola il volume del gas al termine della trasformazione.

    Risultato: 4,6x10 (alla meno due) m3
  2. StudentVille Sponsorizzato

  3. franceinstein

    franceinstein Primino Utente

    Messaggi:
    350
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    17
    Si tratta di applicare l'equazione di stato dei gas perfetti tenendo conto della temperatura costante PV = nRT che implica PV = costante.
    Quindi i diversi valori del volume si ottengono dividendo semplicemente il volume di riferimento iniziale per il coefficiente che comparte davanti ad 1 x 10^5 Pa.
    Quindi se la pressione aumenta a 2,0 x 10(alla quinta Pa) si ha che il volume occupato dal gas è 10x10 alla meno tre.
    Se la pressione aumenta a 2,5 x 10(alla quinta Pa) si ha che il volume occupato dal gas è 8x10 alla meno tre.
    Se la pressione aumenta a 4,0 x 10(alla quinta Pa) si ha che il volume occupato dal gas è 5x10 alla meno tre
    spero di essere stato utile..ciao
  4. Wlascuola

    Wlascuola Primino Utente

    Messaggi:
    9
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    Ciao! Grazie mille per l'aiuto!

Condividi questa Pagina