1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

frasi

Discussione in 'Forum Versioni di Latino' iniziata da Fabri_93, 28 Marzo 2008.

  1. Fabri_93

    Fabri_93 Primino Utente

    Messaggi:
    69
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    7
    X favore ki potrebbe aiutarmi cn qst 5 frasi di latino? X favore sono urgenti!!

    1. Hannibal princeps in proelium ibat (= “andava”), ultimus conserto proelio excedebat.
    2. Horatius, occisis tribus (= “tre”) Curiatiis et duobus (= “due”) amissis fratribus, domum se victor recepit.
    3. Tullus Hostilius Veientes et Fidenates bello superavit et urbem ampliavit, adiecto Caelio monte. 5. Caesar hac oratione habita exposcentibus militibus et studio pugnae ardentibus tuba signum proelii dat.
    9. Q. Titurius et L. Cotta legali, qui (= “che”, nom. plur.) in Menapiorum fines legiones duxerant, omnibus eorum agris vastatis, frumentis succisis aedificiisque incensis, se ad Caesarem receperunt.

    V pregooooo!!! :(:(
  2. StudentVille Sponsorizzato

  3. kikka78

    kikka78 Moderatore

    Messaggi:
    22.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    47
    1. Hannibal princeps in proelium ibat (= “andava”), ultimus conserto proelio excedebat.
    Annibale andava in combattimento per primo e usciva per ultimo terminato lo scontro

    2. Horatius, occisis tribus (= “tre”) Curiatiis et duobus (= “due”) amissis fratribus, domum se victor recepit.
    Orazio, uccisi tre Curiazi e persi due fratelli, si ritirò vincitore in patria

    3. Tullus Hostilius Veientes et Fidenates bello superavit et urbem ampliavit, adiecto Caelio monte.
    Tullio Ostilio superò in guerra i Veienti e i Fidenati e ampliò la città, aggiunto il monte Celio

    5. Caesar hac oratione habita exposcentibus militibus et studio pugnae ardentibus tuba signum proelii dat.
    Cesare tenuta questa orazione diede il segno della battaglia con la tromba ai soldati che chiedevano e che ardevano dal desiderio di scontro

    9. Q. Titurius et L. Cotta legali, qui (= “che”, nom. plur.) in Menapiorum fines legiones duxerant, omnibus eorum agris vastatis, frumentis succisis aedificiisque incensis, se ad Caesarem receperunt.
    Titurio e Cotta, che avevano condotto le legioni ai confini dei Manapiri, devastati tutti i loro campi, distrutto il frumento e incendiati gli edifici, si rifugiarono da Cesare

Condividi questa Pagina