Frasi pag211 numero 14 e 15 libro vestigia

Discussione in 'Forum Versioni di Latino' iniziata da didle91, 23 Marzo 2017.

  1. didle91

    didle91 Studente Utente

    Messaggi:
    136
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    27
    Frasi pag211 numero 14 e 15 libro vestigia


    Riconosci i complementi di vantaggio/svantaggio e di fine e traduci

    Non nobis tantum divites sumus sed liberis ,propinquis ,amicis.

    Patria nostra totus est mundus ,non solum huic angulo gignimur.

    Hoc factum tibi certum gaudium praebet.

    Ad militum incolumitatem dux deditionis signum dat.

    Natura nos generat et contemplationi rerum et action.

    Hic dies nostris gravissimus est.


    Traduci

    Nonnulli milites praesidii causa cum telis ante castrorum portas errant.

    Agricola sibi arat ,sibi metit.

    Exterae nationes ad tantum bellum legatum postulabant.

    Pro patria ,pro aris et focis bella gerere possumus .

    Consul pecus totum equitibus et auxiliariis tribuit.

    Caesar legatum cum legionibus praesidio relinquit.
     
  2. rapunzel

    rapunzel Studente Modello Utente

    Messaggi:
    275
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Punteggio:
    59
    non siamo soltanto ricchi per noi, ma per i figli, i parenti, gli amici. (complemento di vantaggio espresso con il dativo)
    la nostra patria è tutto il mondo, non siamo stati generati soltanto per questo luogo appartato. (vantaggio)
    quest'avvenimento ti offre una gioia certa ((fine)
    il condottiero dà il segnale della ritirata per l'incolumità dei soldati. (fine ad più accusativo)
    la natura ci ha generati sia per la contemplazione delle cose che per le imprese. (fine)
    questo giorno è gravissimo per i nostri (svantaggio)
    alcuni soldati per la difesa erravano con i dardi dinanzi alle porte dell'accampamento. (fine)
    il contadino ara e miete per sè. (vantaggio)
    le popolazioni esterne chiedevano un legato per una guerra tanto grande. (fine)
    possiamo combattere per la patria, per gli altari, e per i focolari domestici. (vantaggio)
    il console attribuì tutto il bestiame ai cavalieri e alle truppe ausiliarie (fine)
    Cesare lasciò a presidio un legato con le legioni (vantaggio)
     

Condividi questa Pagina