1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Versione I Romani sbarcano in Britannia

Discussione in 'Forum Versioni di Latino' iniziata da Matthew22, 23 Novembre 2007.

  1. Matthew22

    Matthew22 Primino Utente

    Messaggi:
    112
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    17
    Versione: I Romani sbarcano in Britannia
    Da: Cesare
    Per: Domani
    Libro: Littera Litterae 1b pag 214 numero 1
    Classe 2a liceo scientifico

    Pugnatum est ab utrisque acriter. Nostri tamen, quod neque ordines servare, neque firmiter insistere, neque signa subsequi poterant, magnopere perturbabantur; hostes vero, notis omnibus vadis, ubi ex litore aliquos singulares ex navi egredientes conspexerant, incitatis equis, impeditos adoriebantur, plures paucos circumsistebant. Quod, cum animadvertisset Caesar, scaphas longarum navium militibus compleri iussit et, quos laborantes conspexerat, his subsidia submittebat. Nostri, simul in arido constiterunt, suis omnibus consecutis, in hostes impetum fecerunt atque eos in fugam dederunt.


    Traduzione della Versione_____________________
    Per la Traduzione Completa clicca qui


    [scusate il ritardo ma non ero in casa...grazie in anticipo!!!:)]
     
    Ultima modifica di un moderatore: 9 Marzo 2012
  2. StudentVille Sponsorizzato

  3. italocca

    italocca Guest

    Si combatté accanitamente da entrambe le parti. Tuttavia i nostri, non potendo mantenere lo schieramento né trovare un sicuro punto d'appoggio né porsi sotto le proprie insegne, poiché sbarcando chi da una nave chi da un'altra si aggregavano alla prima insegna che capitava, erano in una situazione di grande confusione. I nemici invece, conoscendo tutti i bassifondi, appena dalla spiaggia avvistavano gruppi isolati di soldati che toccavano terra, spronati i cavalli, li assalivano mentre si trovavano in difficoltà, circondandoli in massa, mentre altri, dal fianco scoperto, lanciavano frecce sul grosso dell'esercito. Cesare, appena se ne accorse, ordinò che si calassero in mare le scialuppe delle navi da guerra e i battelli da ricognizione carichi di soldati e li inviava in aiuto di quanti vedeva in difficoltà. I nostri, appena toccarono terra e furono raggiunti da tutti gli altri, caricarono il nemico e lo misero in fuga, ma non poterono protrarre l'inseguimento,
     
  4. kikka78

    kikka78 Moderatore

    Messaggi:
    22.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    47
    Per favore indicate da dove prendete le versioni.
     

Condividi questa Pagina