1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Versione: orazio coclite

Discussione in 'Forum Versioni di Latino' iniziata da mik3_92, 28 Dicembre 2007.

  1. mik3_92

    mik3_92 Primino Utente

    Messaggi:
    21
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    non riesco proprio a tradurla anche se è breve
    cum porsena, rex etruscorum, tarquinios in urbem restituere temptaret et primo impetu ianiculum cepisset, horatius cocles (illo cognomine , quod in alio proelio oculum amiserat) pro ponte sublicio stetit et aciem hostium solus sustinuit, donec pons a tergo interrumperetur. cum eo in tiberim decidit et armatus ad suos transvit. ob hoc ei tantum agri publice datum est, quantum uno die ambire vomere potuisset . statua quoque ei in vulcanali posita.
  2. StudentVille Sponsorizzato

  3. monika92

    monika92 Primino Utente

    Messaggi:
    40
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    7
    Porsenna, re degli Etruschi, cerca di ristabilire i Tarquini a Roma; già, al primo colpo, aveva preso il Gianicolo; allora Orazio Cocle (soprannominato così, perché aveva perso un occhio in un altro combattimento) se tiene al capo del ponte di legno, dove da solo ferma gli sforzi di tutta l'armata nemica, fino a che il ponte non è tagliato dietro a lui ; cade quindi con il ponte nel Tevere, e tutto armato, raggiunge i suoi a nuoto. In ricompensa di questa azione, la repubblica gli donò tutto il terreno rinchiuso nel cerchio che il vomere di un aratro poteva tracciare in un giorno. In più, gli fu eretta una statua nel Vulcanale.

    stai attenta perchè ci sono alcune modifiche.
  4. mik3_92

    mik3_92 Primino Utente

    Messaggi:
    21
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    ciao e grazie mille per l'aiuto:D

Condividi questa Pagina