Aiuto... Grazie

Discussione in 'Vita Scolastica' iniziata da clezzius, 9 Maggio 2008.

  1. clezzius

    clezzius Primino Utente

    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    2
    Scusate Il Diturbo Ma Non è Ke Qualcuno Della Community Ha Letto."la Mia Africa" Di Karen Blixen??
    Se Sì Mi Potreste Fare La Trama Del Libro.. Anke Corta.. Anke Qualke Vostro Commento Di 3 Righe.. Ho Gia' Cercato Su *********** Quindi è Inutile Se Mi Consigliate Di Prenderla Da Lì.


    Grazie Mille.
     
  2. ilariaaa92aaa

    ilariaaa92aaa Studente Utente

    Messaggi:
    1.371
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    47
    La mia Africa (Out of Africa) è un celebre romanzo autobiografico di Karen Blixen, in cui si raccontano le vite di un gruppo di coloni danesi in Kenya all'inizio del XX secolo. Pubblicato per la prima volta nel 1937, è stato tradotto in molte lingue e ripubblicato innumerevoli volte in tutto il mondo. Un celebre adattamento cinematografico, con Meryl Streep e Robert Redford, ha avuto un buon successo nel 1985.

    alcuni commenti trovati in conversazioni:
    Un bellissimo libro, che per certi versi mi ha stupito. A volte un poco noioso e molto descrittivo in alcune parti dopo l’inizio, si riscatta completamente nell’ultima parte, dove in tante pagine c’è della poesia pura. Crudo come pochi altri libri, anche per quanto riguarda i pensieri dell’autrice, è infinitamente struggente in parecchi passi, soprattutto quando la Blixen racconta dei suoi indigeni masai e kikuyu. Un difetto potrebbero essere le troppe virgole, che a volte appesantiscono la scorrevolezza. Si parla della morte e del funerale di Finch-Hatton, ma la scrittrice non si abbandona alla pena che certamente ha provato, dato che Finch-Hatton è probabilmente stato l’uomo che ha davvero amato e che le ha fatto respirare veramente l’Africa. Questo libro è davvero una delle più grandi e ben fatte rappresentazioni di un’epopea, è un inno in onore di una terra magica e dei suoi abitanti originari, ed in onore dell’amicizia tra uomini e donne che hanno dovuto lavorare duramente in quella terra, che spesso non li ha ripagati economicamente ma ha dato tanto come esperienza di vita.

    karen blixen scrive in modo divino, descrive qualsiasi cosa in maniera eccezionale, lasciando immagini vive nella mente del lettore... molto interessanti le conclusioni cui l'autrice spesso arriva, frutto di analisi che partono sempre e comunque dall'africa e dai suoi abitanti. non pensate di trovare una "storia" alle spalle di questo libro: si tratta, per lo+, di piccoli racconti sui vari episodi del "soggiorno africano" dell'autrice; di conseguenza risulta spesso un pò pesante e, soprattutto, lento.

    Di grande potenza evocativa, è senz'altro uno dei più bei libri scritti su questo continente. Una chiara dichiarazione d'amore dell'autrice verso l'Africa. Dispiace arrivare all'ultima pagina.

    così hai commenti di diversa lunghezza! :)
     

Condividi questa Pagina