Dualismo gnoseologico

Discussione in 'Storia' iniziata da maricapuff90, 1 Dicembre 2008.

  1. maricapuff90

    maricapuff90 Primino Utente

    Messaggi:
    144
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    17
    Come rispondereste alla domanda: cosa ne pensate del dualismo gnoseologico in kant? Io direi che è una cavolata...ma poi non so trovare le tesi a favore! Mi dareste una mano? quali sono le tesi a favore e a sfavore di questo dualismo?
     
  2. Fato

    Fato Primino Utente

    Messaggi:
    271
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    17
    Se tu sei convinta che sia una cavolata, suppongo che avrai anche delle buone motivazioni - convincenti - per pensarlo. Credo che quelle che hai in mente siano sufficienti. Certo, potresti fare una ricerca sui successori critici di Kant, come, ad esempio Reinhold, oppure estrapolare delle considerazioni a riguardo riflettendo sugli sviluppi della filosofia tedesca dopo Kant, ad esempio guardando come il kantismo e la dottrina della cosa in sè sono stati interpretati dagli idealisti, in particolare da Maimon, Novalis, Fichte e dal giovane Schelling, oppure potresti sposare le critiche di Hegel e le fantasiose interpretazioni di Schopenhauer. Potresti anche leggere qualcosa sui Neokantiani per scoprire come più recentemente tanti pensatori si sono riaccostati positivamente a Kant - potresti fare tutte queste belle cose, ma secondo me faresti meglio a non farle, e a riflettere personalmente sulla questione, anche a rischio di dire qualche cavolata - cosa che potrebbe facilmente succedere, perchè spesso il modo in cui filosofia si fa alle superiori non è molto approfondito, e quindi è facile che tu non abbia nemmeno il materiale necessario per poter sviluppare una tua critica al kantismo che non pecchi di cattive interpretazioni o di lacune - ma del resto, questo nessuna persona sana di mente lo pretenderebbe da te, alle superiori, perciò, comunque, pensaci per conto tuo, che andrà benissimo.
     

Condividi questa Pagina