Medicina e Odonoiatria 2011 domanda 78 fisica

Discussione in 'Medicina' iniziata da elefanth, 29 Dicembre 2011.

  1. elefanth

    elefanth Primino Utente

    Messaggi:
    72
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    7
    La maggior presenza di ossigeno in camera operatoria rende pericolosa la formazione di scintille.
    Al solo fine di scongiurare il rischio di produzione di scintille per via elettrostatica, gli operatori sanitari dovrebbero:
    A) indossare scarpe in grado di condurre, per scaricare a terra qualsiasi carica
    B) evitare di strofinare con un panno bagnato gli aghi metallici, che potrebbero disperdere cariche per effetto della dispersione delle punte
    C) indossare scarpe isolanti per impedire pericolose scariche a terra
    D) tenere bassa l’umidità dell’aria perché l’aria secca non disperde le cariche
    E) indossare guanti di materiale isolante per ostacolare il passaggio delle cariche
     
  2. elefanth

    elefanth Primino Utente

    Messaggi:
    72
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    7
    La domanda è più teorica che pratica.
    Le caratteristiche tecniche di una scarpa per sala operatoria: Caratteristiche tecniche della scarpa: Marcatura CE - Zoccolo sanitario in unico corpo, lavabile in autoclave
    a 120° - Materiale: gomma vulcanizzata o polimero stampato - Anatomico e con assorbimento di energia nella zona del tallone - Antistatico - Suola antiscivolo - Colore verde sanitario.
    Per ciò che riguarda il quesito proposto, si chiede quale caratteristica della scarpa evita la formazione di scintille: evidentemente occorre una scarpa in grado di scaricare a terra l'eventuale energia elettrostatica.
     

Condividi questa Pagina